Pneumatici connessi, durevoli e di risparmio: Michelin X Multi

Il marchio Michelin ha da poco annunciato il lancio dell’ultima generazione della gamma di pneumatici autocarro per trasporto in ambito regionale e nazionale: Michelin X Multi.

4 misure per una new generation di pneumatici

I test dimostrano che questa nuova generazione offre dal 15 al 20% di chilometraggio in più rispetto alla gamma Michelin X MultiWay 3D, allo stesso prezzo. Sviluppati per associare il più basso costo al km con un’aderenza eccezionale in ogni condizione meteorologica, per tutta la durata di vita, i nuovi pneumatici saranno disponibili da aprile in quattro misure chiave:

  • le due misure 315/70 R22.5 (una per tutti gli assali, l’altra per l’assale motore)
  • e le due misure 385/55 R22.5 (una per l’assale sterzante e l’altra per gli assali trainati)

Serge Lafont, Direttore settore Autocarro Michelin, ha affermato che

I nuovi pneumatici Michelin X Multi offrono un’aderenza eccezionale e una durata decisamente migliore. Inoltre, allo stesso prezzo della gamma precedente, indicano l’impegno di Michelin nell’offrire il miglior TCO (Total Cost of Ownership) ai propri clienti.

Michelin X Multi: tecnologia dello pneumatico connesso

La nuova gamma integra le ultime tecnologie nate dal settore Ricerca e Sviluppo di Michelin:

  • Regenion
  • Infinicoil
  • Powercoil
  • Carbion

 

Inoltre, un chip RFID integrato in ogni nuovo pneumatico semplificherà la gestione delle flotte e dei magazzini. Questa gamma di “pneumatici connessi” offrirà accesso a diversi servizi digitali, permettendo l’identificazione di ogni pneumatico e la tracciabilità delle operazioni.

POWERCOIL identifica una nuova generazione di cavi d’acciaio leggeri, ma molto robusti. Rispetto alla gamma precedente lo pneumatico è quindi più leggero, più robusto e offre una resistenza al rotolamento ancora più bassa.

INFINICOIL è un filo d’acciaio continuo avvolto nello pneumatico, cui dà stabilità per tutta la sua vita, robustezza e resistenza. Può arrivare a una lunghezza di 400 m.

REGENION si compone di una serie di elementi della scultura che si auto-rigenerano chilometro dopo chilometro, grazie a tecniche di stampa 3D a metallo, per offrire alti livelli di aderenza per tutta la vita dello pneumatico, in qualsiasi condizione.

CARBION è un materiale derivato da un processo innovativo di miscela di alcuni componenti del battistrada, quando si trovano allo stato liquido. Il materiale ottenuto è omogeneo, incide positivamente sulla prestazione chilometrica e sulla resistenza al rotolamento (e permette così il risparmio di carburante).

Il processo Remix: riscolpitura e ricostruzione

Come tutti i pneumatici Michelin autocarro, la gamma Michelin X Multi è stata sviluppata usando la carcassa Michelin di alta qualità, che permette la riscolpitura e la ricostruzione attraverso il processo Michelin Remix.

Questo offre agli operatori di ridurre ulteriormente i costi e l’impatto ambientale, disponendo nel contempo di tutto il potenziale dello pneumatico. Le misure disponibili della nuova gamma sono

  • Michelin X MULTI F 385/55 R22.5
  • Michelin X  MULTI Z 315/70 R22.5
  • Michelin X  MULTI D 315/70 R22.5
  • Michelin X  MULTI T2 385/55 R22.5

 

La scheda di presentazione di Michelin X Multi F

Lo pneumatico Michelin X Multi F di nuova generazione è uno pneumatico per assale sterzante, misura 385/55 R22.5. Sviluppato per ridurre i costi operativi sui trasporti regionali e nazionali, offre fino al 20% in più del potenziale chilometrico in rapporto al modello precedente.

Adatto a tutti i tipi di trasporti stradali, Michelin X Multi F dispone di una nuova mescola di gomme per il battistrada, che permette di ridurne la profondità originale senza influenzare il potenziale chilometrico. Questa riduzione di profondità permette di ottenere una diminuzione dei movimenti del battistrada, determinando un calo dell’accumulo di calore e quindi dell’usura.

Peraltro l’ampiezza della superficie del battistrada (6 mm in più del modello precedente) contribuisce a migliorarne la durata di vita. L’effetto che ne deriva è l’ottimizzazione della zona di contatto del battistrada con la superficie della strada e, un ulteriore rallentamento del tasso di usura.

Michelin X Multi F offre anche elevati livelli di sicurezza, soprattutto in condizioni meteorologiche difficili, grazie alla nuova mescola di gomme e alla presenza delle lamelle Delta nel battistrada. Rispetto alla versione precedente, le lamelle Delta migliorano la frenata e la tenuta in curva in inverno e sulle superfici scivolose.

A ciò si aggiunge, infine, che le lamelle sono allineate nel senso di rotazione dello pneumatico, per ottenere un tipo di usura uniforme dall’inizio della vita dello pneumatico stesso (altro fattore di ottimizzazione della sua durata).