I veicoli commerciali di Groupe PSA si confermano tra i più venduti

Il boom dell’e-commerce era un’onda di quelle da non lasciarsi scappare: questa è una tra le ragioni dell’exploit sul mercato dei veicoli commerciali di Groupe PSA, segmento nel quale il brand si conferma leader europeo.

Un primato, consolidato da tempo, che nel 2017 ha avuto ulteriore conferma con una vendita complessiva record di 435.000 unità, pari al 20,2% del mercato (cresciuto nel contempo del 2,6%) ed equivalente ad un incremento del 14% rispetto al 2016.

L’Italia contribuisce attivamente a questi risultati positivi. Infatti, con 29.357 immatricolazioni ed una quota del 15,2%, nel 2017 Groupe PSA è cresciuta nel nostro Paese del 12,9% in un mercato leggermente in flessione. Risultato che le ha permesso di guadagnare più di 2 punti di quota e consolidarsi al secondo posto nel mercato dei veicoli commerciali.

L’ottimo stato di forma si è confermato in questo primo trimestre 2018: sono state 6.901 immatricolazioni di veicoli commerciali dei marchi Peugeot e Citroën che ha permesso al colosso francese di ottenere una quota del 15,82%, quota che corrisponde a una crescita del 13,6% in un mercato che si sta confermando stabile.

Le ragioni dietro il successo dei veicoli commerciali di Groupe PSA

La crescita è alimentata dal successo di una gamma molto ampia e completa, e da un servizio vicino alle necessità specifiche della clientela professionale. Questi successi contribuiscono al dinamismo complessivo del Gruppo, le cui ambizioni puntano a rafforzare l’attuale leadership in Europa e a triplicare le vendite extraeuropee entro il 2021 nel settore dei Commerciali, con veicoli che s’inseriscono nella Core Model Strategy di Groupe PSA, lanciata nel 2016 con il piano Push to Pass, sostenuta da proposte sviluppate per soddisfare le aspettative dei clienti.

Nuovi stabilimenti in Russia, a Kaluga, sosteranno la produzione di Peugeot Expert e di Citroën Jumpy mentre ci sono state nuove assunzioni al complesso portoghese di Mangualde, a cui è dovuta una parte consistente della produzione di Peugeot Partner e Citroën Berlingo. Tra l’altro in questo sito stanno prendendo il via operazioni che prevedono la sua trasformazione nell’ambito del progetto Mangualde 2020, con una nuova piattaforma ed un nuovo veicolo.

Inoltre, il Gruppo sta potenziando il sito inglese di Luton, che nel 2017 ha prodotto 60mila Opel/Vauxhall Vivaro. Con l’installazione della piattaforma EMP2 adattata ai veicoli commerciali, che sarà operativa entro la metà del 2019, Groupe PSA porterà la capacità produttiva annua della fabbrica a 100.000 unità.

Groupe PSA pronto per le nuove sfide del trasporto commerciale

Il successo di Groupe PSA nel Vecchio Continente è avvenuto soprattutto grazie alle ottime performance dei modelli al centro della gamma, ossia Citroën Jumpy e Peugeot Expert, con 84.000 unità vendute (quasi il 100% in più del 2016) che corrispondono al 18% del mercato (+49% sempre rispetto al 2016).

Un fattore significativo del successo è che Citroën Jumpy e Peugeot Expert sono le uniche proposte del segmento dei commerciali di medie dimensioni a proporsi in ben tre “taglie” diverse in grado di soddisfare un’ampia fascia di esigenze del trasporto professionale: XS, con lunghezza 4,61 metri; M, con lunghezza 4,96 metri; XL, con lunghezza 5,31 metri.

Le loro caratteristiche li rendono quanto mai adatti alle necessità dell’e-commerce il cui sviluppo esponenziale sta rivoluzionando il mondo della logistica. In Europa il settore dell’e-commerce è cresciuto del 32% dal 2015 al 2017 e rappresenta ormai il 14% dell’intero comparto delle vendite al dettaglio.

Per le consegne in ambito urbano e suburbano Groupe PSA propone anche due modelli “0 emissioni”: Citroën Berlingo Van Full Electric e Peugeot Partner Full Electric. Citroën Berlingo Van Full Electric aggiunge i vantaggi dell’elettrico alle caratteristiche di abitabilità e comodità delle versioni tradizionali, senza rinunciare alle prestazioni. Le parole chiave sono risparmio, performance e responsabilità: con meno di 2 euro si possono percorrere 100 km, riducendo di ben 5 volte le spese del carburante. Citroën Berlingo Van Full Electric ha un’autonomia di 170 km a una velocità massima di 110 km/h.

Peugeot Partner Full Electric è silenzioso e divertente da guidare grazie al motore da 67 CV e ad una coppia di ben 200 Nm disponibile fin dallo spunto iniziale. La velocità massima è di 110 km/h, ideale per un mezzo prevalentemente ad uso cittadino. La ricarica completa richiede 8 ore e mezzo, mentre quella rapida permette in soli 30 minuti di avere l’80% della capacità delle batterie.

Per trasporti su terreni “difficili” ed in condizioni disagiate il Gruppo ha inserito in gamma la trasformazione Dangel 4×4. Effettuata dallo specialista Automobiles Dangel offre le migliori capacità di adattamento alle quattro ruote motrici, per utilizzi su percorsi alternativi su strada o fuoristrada.

La polivalenza di utilizzo “due ruote motrici/quattro ruote motrici” del veicolo, conferitagli dall’equipaggiamento 4×4, permette contemporaneamente di preservare la tenuta di strada e le caratteristiche intrinseche di prestazioni del modello di derivazione di base (2 ruote motrici); di assicurare, con l’inserimento della posizione 4×4, l’avanzamento e la mobilità in condizioni di scarsa aderenza; di ottimizzare il consumo di carburante e di ridurre l’usura dei pneumatici nella posizione «Eco 2 WD».

I veicoli commerciali di Groupe PSA esposti all’Annuario Truck & Vans 2018

In occasione della presentazione dell’Annuario Trucks & Vans Edizione 2018, Groupe PSA ha esposto alla stampa sei dei suoi veicoli commerciali più rappresentativi.

Peugeot Partner Premium L1

Poiché ogni azienda ha le proprie necessità, Peugeot Partner è disponibile in diverse versioni per soddisfare le esigenze specifiche sia del lavoratore autonomo sia di un gestore di flotte. Peugeot Partner è disponibile in quattro versioni differenti, anche come pianale cabinato. Offre una base di conversione efficiente che consente agli allestitori di adattare il veicolo alle esigenze di clienti sempre più specializzati.

Peugeot Expert Doppia Cabina

La robustezza e modernità sono caratteristiche distintive di Peugeot Expert. Con tre diverse lunghezze disponibili, tra cui una versione compatta di soli 4,6 metri di lunghezza, è in grado di soddisfare un’ampia gamma di esigenze, anche per i trasporti urbani grazie alle dimensioni particolarmente adatte per il traffico cittadino. Con un’unica altezza di soli 1,90 metri Peugeot Expert può essere parcheggiato in spazi ridotti.

Peugeot Boxer Furgonatura Squadrata

La gamma di Peugeot Boxer è stata concepita con la massima modularità. Le altezze e le lunghezze sono combinabili tra loro, garantendo la migliore larghezza utile del segmento (da1,87 a 1,42 metri) ed un volume di carico fino a 17,3 m3, con uno dei migliori Peso totale a pieno carico (PTAC) sul mercato.

Citroën Berlingo Doppia Cabina

Disponibile nella lunghezza L2 (fino a 4,1 m3), Citroën Berlingo Van offre una superficie di carico ottimale e con accessi intelligenti: ampie porte scorrevoli laterali e porte posteriori a doppio battente asimmetriche che si aprono a 180°.

Citroën Jumpy Furgone XS 115

La Citroën Jumpy si adatta alle diverse esigenze, sempre al servizio della funzionalità, della praticità e dell’ergonomia. Offre fino a 1.400 kg di carico utile, 6,6 m3 di volume di carico, 4 m di lunghezza utile e fino a 2,5 tonnellate di massa trainabile. La sua concezione modulare propone anche due misure per il passo (2,92 m e 3,27 m) e due misure di sbalzo posteriore (0,80 metri e 1,15 metri) da combinare nelle 3 diverse lunghezze.

Citroën Jumper Furgone

Citroën Jumper si distingue per il suo design essenziale ed ottimista al servizio della funzionalità, della sicurezza e del risparmio. Vanta una robustezza e un’affidabilità infallibili declinate in diverse silhouette: quattro lunghezze (L1, L2, L3, L4); tre passi (3 m, 3,45 m, 4,04 m); tre altezze possibili (H1, H2, H3). Per un totale di 8 silhouette da 8 a 17 m3 di volume di carico.