La Stella vota elettrico su tutti i modelli: eVito apre le danze

La Stella elettrifica tutto il suo portafoglio di van commerciali: il primo passo sarà l’alimentazione completamente elettrica con eVito nel 2018, a seguire nel 2019 gli altri modelli.

e-Vito apre l’era elettrificata dei van Stellati

Mercedes-Benz Vans prevede di elettrificare tutta la gamma di van destinata all’impiego nel settore commerciale:

  • la commercializzazione dell’eVito avverrà a partire dalla seconda metà del 2018
  • mentre le altre serie seguiranno a partire dal 2019

 

Al workshop eDrive@VANs svoltosi a Berlino, l’azienda leader nella costruzione di van ha presentato la propria strategia a 360° sul fronte della mobilità elettrica. Importanza decisiva assume la Customer Co-Creation, con la quale sono coinvolti nel processo di sviluppo alcuni partner strategici, forti della loro expertise nel settore. Il nuovo eVito è il primo veicolo di serie sviluppato sulla base di questo approccio strategico.

Van M.-B. elettrici: adatti ed economici per i lavori di quotidianità

Nei prossimi anni Mercedes-Benz Vans prevede di elettrificare tutte le serie dei propri veicoli. L’atto d’inizio è segnato da Vito in versione elettrica, il secondo modello di serie completamente elettrico di Mercedes-Benz Vans (dopo il Vito E-Cell dell’anno 2010), che sarà commercializzato al prezzo di 39.990 €.

Se in Germania questa esclusiva fase di pre-ordinazione del mid-size van inizia da subito, l’introduzione sul mercato è prevista per la seconda metà del 2018. Le prime 1.000 ordinazioni sul microsito www.jetzt-elektroVAN.mercedes-benz.de saranno, inoltre, premiate con un pacchetto Service comprensivo di wallbox.

All’ eVito seguirà nel 2019 l’eSprinter. L’offerta verrà poi completata dal Citan. In tal modo le serie commerciali a trazione elettrica copriranno tutte le esigenze del people moving, dal bus fino al trasporto di merci.

 

Risposte a 360° adattate sul cliente e l’azienda

L’ecosistema unitario è uno dei capisaldi della Stella e comprende, ad esempio:

  • infrastruttura di ricarica potente ed intelligente
  • soluzioni di connettività per condizioni di carica, autonomia della batteria e programmazione ottimale del percorso in tempo reale
  • consulenza: app eVAN Ready e tool TCO, per l’analisi del comportamento di marcia e dei costi totali
  • veicoli a noleggio per i periodi di picco di lavoro
  • programma di training per autisti della flotta elettrica

Qual è il ruolo della Customer Co-Creation?

Il modello della Customer Co-Creation assumerà, in questa fase di cambiamento di Mercedes-Benz Vans, un ruolo centrale. In altre parole alcuni partner, come ad esempio il fornitore di servizi di logistica Hermes, saranno immediatamente integrati nell’evoluzione dei veicoli elettrici e dei servizi di assistenza, al fine di soddisfarne le reali esigenze.

All’inizio del 2018 Hermes e Mercedes-Benz Vans daranno il via alla loro collaborazione, la quale è stata siglata in primavera: si inizierà da una fase pilota che sarà avviata nelle città di Amburgo e Stoccarda. Successivamente l’impiego della flotta elettrica nel servizio di consegne pacchi verrà estesa ad altre realtà metropolitane: entro il 2020 si prevede complessivamente ben 1.500 Vito e Sprinter elettrici.

La cooperazione prevede anche la realizzazione

  • di un concept per un’infrastruttura di ricarica efficiente nei centri logistici di Hermes
  • di servizi IT per la gestione ottimale della flotta elettrica

 

Cambia la motorizzazione ma rimane la qualità

Ergonomia, sicurezza del posto di guida, comfort e sicurezza non ammetteranno compromessi neanche in futuro. Per assicurare queste qualità, Mercedes-Benz Vans si affida a concept di veicoli collaudati e li completa con una catena cinematica completamente elettrica sviluppata all’interno dell’azienda stessa. Si aggiunge il ricorso ad elementi modulari sviluppati nel settore autovetture.

Il Gruppo riserva importanti investimenti nella mobilità elettrica: Deutsche Accumotive (affiliata Daimler con sede a Kamenz, vicino a Dresda) produrrà le batterie per eVito.

eVito: il mid-size van urbano di nuova generazione

Autonomia. Con una capacità della batteria di 41,4 kWh l’autonomia del nuovo eVito raggiungerà ben 150 km. Anche in condizioni sfavorevoli, quali basse temperature esterne e veicolo completamente carico, il veicolo assicura ben 100 km di autonomia. Il mid-size van offre quindi i migliori presupposti per l’impiego urbano, ad esempio nei settori consegne, artigianato e trasporto di persone.

Batteria. La batteria può essere ricaricata completamente in circa 6 ore. Prestazioni di marcia dinamiche sono assicurate da 84 kW di potenza per ben 300 Nm.

Passi. Inizialmente il nuovo eVito può essere prenotato con due differenti passi:

  • con passo lungo la lunghezza complessiva misura 5.140 mm
  • in versione extra-lunga raggiunge invece i 5.370 mm

 

Carico. Il modello elettrico dimostra la propria adattabilità all’impiego quotidiano, non in ultimo, attraverso un generoso vano di carico. Sono possibili un carico utile massimo fino a 1.073 kg ed un volume di carico massimo di 6,6 m3.

L’alloggiamento delle batterie sotto il veicolo consente di sfruttare senza alcuna limitazione il volume di carico complessivo. Il peso totale massimo ammesso è di 3.200 kg.