Rilancio Toyota Hilux: pick-up sicuro e aggressivo

Ha dominato il mercato dei pick-up per oltre 50 anni, con cifre di vendita record pari a 18 milioni di unità nel mondo: Toyota Hilux è rilanciato ora con nuove caratteristiche.

Hilux in campo per migliorare ancora

Dal lancio a oggi sono stati 815.000 gli Hilux venduti in Europa, 34.000 solo nel 2015. È il pick-up più venduto in Europa, con una quota pari al 23,1% del mercato di riferimento. Diventato famoso per qualità, durata e affidabilità, è disponibile nelle configurazioni Chassis & Cab, Single Cab (2 posti), Extra Cab (4 posti) e Double Cab (5 posti).

Toyota Hilux

L’innovazione di Hilux si presenta con l’ottava generazione dotata di un un telaio più robusto, un pianale rinforzato per ridurne le deformazioni, una maggiore portata utile (1 tonnellata), una maggiore capacità di traino (3,5 ton) e performance in 4×4 ulteriormente migliorate. Lo spazio di carico raggiunge i 2.315 mm, mentre il portellone dispone di cardini più resistenti e di staffe in acciaio adottate per sostenere i montanti durante l’apertura del portellone.

Design: frontale aggressivo e nuove colorazioni

Novità di gamma è lo stile, rinnovato e caratterizzato da un design rivisto completamente: l’esclusiva combinazione tra solidità e raffinatezza, caratterizza in primis il nuovo frontale della vettura, che unisce lo stile “Keen Look” della griglia superiore e dei gruppi ottici, con l’aggressività del paraurti, all’interno del quale spicca la nuova griglia inferiore “Under Priority”.

I nuovi gruppi ottici con il logo Hilux” sulla calandra si estendono lungo i parafanghi, riprendendo le linee della griglia frontale. La tecnologia dei fari incorpora, inoltre, i potenti fari a LED, standard sugli allestimenti Executive.

Il nuovo pick-up sarà disponibile a scelta in cinque colori base, con l’aggiunta di altre due colorazioni completamente nuove: Sparkling Red e Nebula Blue. L’accesso alla vettura e l’avviamento sono garantiti dal sistema Smart Entry & Start, senza chiave.

La consolle centrale è dominata dal sistema multimediale touch-screen da 7″ con comandi comodi e intuitivi. Al centro del quadro strumenti compare un nuovo schermo TFT a colori da 4.2″ per la gestione delle informazioni di bordo.

Motore Diesel da 150 CV a 6 rapporti manuale o automatico

Hilux non si fa mancare nulla nemmeno in ambito di motorizzazione: il nuovo motore 2.4 D – 4D Global Diesel unisce un’elevata coppia e consumi ai vertici della categoria. La nuova unità a quattro cilindri16 valvole DOHC, monta un turbocompressore a geometria variabile con intercooler.

Il propulsore, con i suoi 2.393 cc, sviluppa 110 kW/150 CV a 3.400 giri/min e una coppia massima di 400 Nm tra i 1.600 e i 2.000 giri/min; peraltro è conforme con la normativa Euro 6. Tutte le versioni sono equipaggiate con cambio manuale a 6 rapporti, mentre il nuovo cambio automatico a 6 rapporti – Super ECT è disponibile a scelta sulle versioni Double Cab a trazione integrale.

Toyota Hilux

In vetrina sono notevoli le versioni 4×4, che raggiungono i 170 km/h con un’accelerazione da 0 a 100 km/h in 12,8 (con cambio automatico) oppure in 13,2 secondi (con cambio manuale). L’efficienza dei consumi è migliorata di circa il 12%, permettendo di raggiungere consumi ed emissioni pari a soli 6,8 l/100 km e 177 g/km.

Il turbocompressore ha dimensioni ridotte del 30% rispetto a quello del modello uscente; dispone di una nuova turbina studiata per incrementarne l’efficienza e di una nuova girante capace di offrire un’accelerazione immediata. Il cambio manuale a 6 marce è stato ottimizzato rispetto al precedente 5 marce.

La trasmissione automatica di Hilux a 6 rapporti Super intelligente Controllata Elettronicamente (6 Super ECT) beneficia del sistema High-speed Gear Effective Utilisation Control: adatta le marce ad alte velocità alle reali condizioni di guida. Tenendo conto del carico del veicolo e del tipo di accelerazione il sistema determinerà innanzitutto se sia possibile l’innesto della sesta marcia o se sia preferibile che il veicolo rimanga in quinta, per bilanciare in maniera ottimale la potenza del motore con l’efficienza dei consumi.

Un pick-up a cui affidarsi: sicurezza in primo piano

Il nuovo Hilux offre un telaio più robusto e una maggiore resistenza alla deformazione, mentre la sua capacità di assorbire gli impatti è cresciuta del 15 %. Il telaio assorbe gli urti derivanti da una collisione in tre diversi stadi per ridurre gli effetti dell’impatto sul corpo vettura, sul motore e sugli interni.

In linea alla gamma Toyota anche questo modello è dotato dell’innovativo pacchetto di dispositivi di sicurezza attiva, il Toyota Safety Sense (TSS); in particolare attraverso la combinazione di una telecamera e di un radar a onde millimetriche, il sistema presente sul veicolo offre un sistema Pre-Collision System (PCS) con funzione di Rilevamento Pedoni, il Lane Departure Alert (LDA) e il Road Sign Assist (RSA).

Toyota Hilux

All’equipaggiamento si aggiunge una gamma completa di sistemi di controllo della frenata (ABS, BA, EBD) che aiutano a prevenire gli incidenti, massimizzano la stabilità del veicolo e supportano il guidatore nel controllo del traino in situazioni di guida particolarmente difficili. Quando il traino dovesse oscillare a causa della presenza di vento trasversale, di irregolarità della superficie stradale o del limitato controllo dello sterzo da parte del guidatore, il Trailer Sway Control (TSC) controlla i freni e la potenza del motore per annullare l’oscillazione del traino prima che diventi incontrollabile.

Infine la versione Double Cab presenta sette airbag: anteriori e laterali per guidatore e passeggero, un airbag per le ginocchia e gli airbag a tendina anteriori e posteriori.