Renault versione off-road: X-Track e Master 4X4

Il segmento della losanga Renault Pro+, dedicato ai veicoli commerciali, ha esposto al pubblico due nuovi modelli off-road anche per i clienti più esigenti: X-Track e Master 4×4.

Nuove soluzioni Renault Pro+ per una gamma completa

Entrambe le versioni, X-Track e Master 4×4, sono pronti sul listino in tutti i mercati europei. L’allestimento è gestito completamente da Renault Pro+ cosi come l’assistenza e la garanzia aftermarket. La produzione si attua in collaborazione con Poclain Véhicules per l’X-Track e con Oberaigner Automotive per il Master 4×4.

Renault Pro+ - X-Track & Master

Arnaud Jaeger, direttore Heavy Vans, ha affermato:

Stiamo ampliando la nostra gamma LCV con l’aggiunta di nuove soluzioni di trazione avanzate per soddisfare le esigenze dei nostri clienti aziendali. Avere veicoli da utilizzare su qualsiasi tipo di strada o terreno è un mezzo per raggiungere l’eccellenza nei rispettivi campi di applicazione.

Grazie alla versatilità e la possibilità di affrontare la maggior parte delle situazioni, le due nuove versioni Renault aumentano le possibilità di vendita sul mercato.

X-Track: un 4X2 per terreni difficili

Tutti i veicoli commerciali Renault delle gamme Kangoo, Trafic e Master sono equipaggiabili con la tecnologia X-Track; in questo modo essa rappresenta un’alternativa alla classica trazione integrale.

Optando per l’X-Track si tenta di aumentare le prestazioni del veicolo in situazioni di neve, strade sterrate e, più in generale le circostanze di scarsa aderenza. Il tutto però senza riprendere per intero le configurazioni da fuoristrada originale.

Master 4X4: puro off-road

Renault Pro+ - X-Track & Master

Invece per quanto concerne il Master 4×4, esso rappresenta il prototipo del vero off-road che unisce sicurezza e comfort già presenti nella versione 4×2, e si applica alle condizioni più difficili.

Chi sceglie questo allestimento Master 4×4 ha comunque la possibilità di scelta per la dotazione della trazione: o quella classica a due ruote motrici oppure l’innesto di quella integrale. L’opzione 4×4 è disponibile su tutti i modelli sia sull’autotelaio sia sul furgone, i quali solitamente sono disponibili con la trazione posteriore.