Peugeot Expert: svelata la nuova generazione in anteprima

Il nuovo Peugeot Expert, presentato nello stabilimento di produzione di Sevelnord, segna il grande ritorno del Marchio nel mercato dei veicoli commerciali.

Come la Citroen Jumpy e la Toyota Proace, anche l’Expert beneficia dei vantaggi della piattaforma modulare EMP2: compattezza, riduzione del peso, efficienza delle motorizzazioni a partire da 133 g/km di CO2. Un grande passo in avanti Peugeot, grazie ad un design innovativo, tecnologie moderne e le garanzie che da sempre il Marchio assicura.

Design: esterni e interni

Compatto fuori, spazioso dentro. Il cofano è corto e alto, a sbalzo sul grande fascione paracolpi e, sin dal primo sguardo si vede il family feeling della Casa francese, soprattutto grazie ai proiettori incastonati nella carrozzeria che rimandano alla 308, mentre la nuova calandra verticale con la griglia che integra il Leone al centro è stata già inaugurata sulla 2008. Il paraurti anteriore con gruppi ottici a boomerang a LED, rappresenta di nuovo un rimando ad un altro modello, la 508.

Con le porte laterali scorrevoli automatiche è ora possibile aprire e chiudere le porte anche con le mani occupate. Quest’equipaggiamento inedito sul mercato e condiviso con la “sorella” Jumpy, sblocca e apre le porte laterali scorrevoli con un semplice gesto del piede. Nel posteriore, i furgoni sono dotati di porte a battente 50/50, che possono essere vetrate, con lunotto termico e tergicristalli. In alternativa, in opzione è disponibile il classico portellone.

Per il Peugeot Expert è disponibile in opzione il Pack look che comprende alcuni elementi in tinta carrozzeria come i paraurti anteriore e posteriore, i gusci dei retrovisori e le protezioni laterali, e la cornice della calandra cromata.

Nuovo Peugeot Expert

A bordo troviamo la seduta in posizione alta che domina la strada, la plancia e il volante in posizione abbastanza verticale e buoni accoppiamenti. Lo spazio all’interno dell’abitacolo si rivela fondamentale quasi quanto quello di carico, così Expert propone fino a 49 litri in versione furgone e 121 litri in versione doppia cabina di vani portaoggetti aperti o chiusi.

L’apertura delle porte a battente a 250° permette di non invadere la carreggiata durante le operazioni di carico e scarico, viene proposta in opzione sulle versioni Lunghe e non interferisce con l’apertura delle porte laterali scorrevoli. I combi possono essere dotati di portellone o porte a battente.

Sempre per la zona di carico, sono disponibili in opzione il rivestimento del solo pianale, del pianale e delle fiancate oppure del vano completo, in due varianti: in legno grezzo e soprattutto in legno rivestito antiscivolo.

La gamma Peugeot Expert

Disponibili in 3 lunghezze Compact, Standard e Long, e 2 livelli di allestimenti Pro e Premium, i furgoni Peugeot Expert sono adatti soprattutto a chi ha bisogno di capacità di carico da 4,6 a 6,6 m3 e di trasportare 2 o 3 persone.

La versione Compact, propone comunque le prestazioni di un vero furgone con un carico utile massimo di 1.400 kg, ma è più agile nel contesto urbano.

Il Moduwork permette, grazie al grande vano ricavato nella parete e alla seduta del sedile laterale che si ripiega, di avere anche un pianale piatto con una lunghezza utile aumentata di 1,16 m o un volume supplementare nella zona anteriore, e 2 persone a bordo.

Disponibili in 2 lunghezze, Standard e Long, le versioni con cabina profonda permettono di trasportare fino a 6 persone pur avendo il libretto di circolazione di un veicolo commerciale. Sono proposte in 2 famiglie con parete di separazione fissa e parete ripiegabile in base agli utilizzi e alle esigenze di volume di carico. Le versioni con parete di separazione fissa offrono da 3,2 m3 a 4 m3, con 3 livelli di allestimenti, e le versioni ripiegabili fino a 5,5 m3. La versione cabina profonda con parete di separazione e divano ripiegabile permette di aumentare il volume di carico di 1,5 m3, con 3 persone a bordo.

Nuovo Peugeot Expert

Disponibile in 3 lunghezze e destinato al trasporto di persone, il combi propone molteplici configurazioni dei sedili, da 2 a 9 posti. Con 9 persone a bordo, il volume del bagagliaio arriva fino a 1.300 litri (1237 dm3 VDA) sopra gli schienali.

Disponibile con il passo lungo di 3,275 m, il pianale cabinato offre numerose possibilità di trasformazione per i carrozzieri. Ad esempio, le versioni grande volume, che offrono in un ingombro ridotto rispetto al segmento superiore il massimo spazio, o i veicoli frigorifero per il trasporto dei prodotti deperibili.

Motorizzazioni

L’architettura del blocco anteriore permette di integrare le motorizzazioni 1.6 e 2.0 BlueHDi, disponibili rispettivamente in due e tre potenze differenti.

1.6L BlueHDi 95 CV, cambio manuale a 5 marce a partire da 5,5 l/100 km, pari a 144 g/km di CO2;

1.6L BlueHDi 115 S&S, cambio manuale a 6 marce a partire da 5,1 l/100 km, pari a 133 g/km di CO2;

2.0L BlueHDi 120 CV S&S, cambio manuale a 6 marce a partire da 5,31 l/100 km, pari a 139 g/km;

2.0L BlueHDi 150 CV S&S, cambio manuale a 6 marce a partire da 5,31 l/100 km, pari a 139 g/km;

2.0L BlueHDi 180 CV S&S, cambio automatico EAT6 a partire da 6,1 l/100 km, pari a 151 g/km.

Tutti i propulsori di Peugeot Expert hanno intervalli di manutenzione di 40.000 km o 2 anni.

Tecnologia e sicurezza

Nuovo Peugeot Expert

Per quanto riguarda la tecnologia, il nuovo Expert inaugura un touchscreen capacitivo da 7’’, che integra il sistema multimediale con l’utilizzo delle funzioni Navigazione, Telefono e Media.

Inoltre, la connessione ai servizi Peugeot Connect è automatica e senza costi supplementari con il Connect SOS & Assistance (scheda SIM e dati inclusi), se il veicolo dispone di questo equipaggiamento.

Il sistema di infotainment Connect Nav integra anche la funzione Mirror Screen insieme alle due tecnologie Apple CarPlayTM e Mirrorlink per avere una più ampia gamma di smartphone compatibili.

Dal lato della sicurezza invece, il nuovo Peugeot Expert dispone di numerosi equipaggiamenti di aiuto alla guida di ultima generazione: avviso del tempo di guida, Allarme Attenzione Conducente, lettore dei cartelli stradali e Active Safety Brake.

Una bella dotazione quella del Partner, che viene completata da altre tecnologie che aiutano a guidare più sicuri e tranquilli, come il Blind Corner Assist, disponibile insieme al Visiopark 1 (retrocamera che offre una visione aerea a 180° della zona posteriore del veicolo e del suo ambiente), il Grip Control, il Keyless System e il cruise control adattivo.