Citroën Berlingo: appuntamento a Ginevra per la generazione spaziosa

Si rinnova Citroën Berlingo, il multiuso francese giunto alla sua terza generazione tutto nuovo nei contenuti e nel look.

Family e spaziosità: si riparte da qui

Tra i modelli più venduti del brand francese (secondo le stime in molti mercati è sopra rispetto la best seller C3), Citroën Berlingo si rinnova puntando sul family feeling della marca e su interni completamente rivisti. Il tutto senza trascurare il motivo principale del suo successo: ovvero lo spazio a bordo.

La nuova Berlingo verrà presentata al prossimo appuntamento del Salone di Ginevra. Ma già sappiamo, tra le news in anteprima, che sarà offerta in due dimensioni diverse, a seconda delle necessità. Si tratta delle varianti M e XL, rispettivamente lunghe 4,40 e 4,75 metri; ad esse si aggiunge la possibilità di configurare 7 posti sulla carrozzeria lunga.

Tutto è votato al comfort sulla nuova Citroën Berlingo: in particolar modo, per le famiglie con bambini sono stati studiati sedili ribaltabili e a scomparsa, facili da muovere. In questo modo è possibile ottenere un grosso pianale di carico (per oggetti fino a 2,70 metri, abbattendo anche il sedile del passeggero anteriore e 770 litri già nella versione M), basandosi sulla rinomata piattaforma EMP2, la stessa che ritroviamo in molti veicoli di marca Groupe PSA, tra i quali il minivan Spacetourer.

Occhio alle novità Berlingo a Ginevra

La nuova Berlingo arriverà appositamente per il pubblico alla kermesse di Ginevra e, successivamente, sul mercato italiano nella seconda metà dell’anno. La troveremo con la dotazione di motori benzina (1.2 PureTech) diesel (nuovo 1.5 BlueHDi). E su richiesta si può richiedere il cambio automatico di ultima generazione EAT8, lo stesso montato anche sulla nuova Peugeot 308.

Dunque tanto spazio a bordo, con 28 ulteriori vani per riporre piccoli oggetti, e un occhio al design con il frontale (preso in prestito, se così si può dire, dai modelli C3 e C3 Aircross, regine sul mercato e sui fogli dei designer transalpini). Altre novità giungono dagli interni, con la comparsa dell’inedito schermo sopra la plancia.

Per tutti gli altri aggiornamenti di mercato, ne sapremo sicuramente di più a Ginevra, tra pochi giorni in diretta LIVE dallo stand Citroën.