In arrivo il nuovo pick-up di casa Peugeot

Il marchio Peugeot non disponeva di un nuovo modello della classe pick-up dai tempi del prototipo 504, il quale è rimasto in listino fino agli anni Novanta: prossimamente sarà lanciato un nuovo prototipo.

Un’alternativa competitiva per il mercato

È quanto è emerso durante la conferenza stampa di presentazione dei veicoli commerciali Peugeot Expert e Citroën Dispatch, tenuta il 30 marzo in Portogallo, a Cascais.

Le poche indiscrezioni che sono trapelate lasciano intendere una tipologia più in voga in questo momento a livello mondiale, cioè a un rivale per i vari Nissan Navara, Ford Ranger, il Fiat Fullback che è stato da poco presentato e il prossimo acquisto di gamma Renault Alaskan.

Per quanto riguarda i dettagli di design e di costruzione, il nuovo modello Peugeot nascerà probabilmente da una piattaforma già esistente, praticamente come è accaduto al connazionale derivato dal cugino Nissan.

Tutti gli indizi finora raccolti portano a presumere che sarà sviluppato sulla base del Toyota Hilux recentemente presentato. L’annuncio di questo nascente pick-up arriva pochi giorni dopo il lancio dei nuovi Citroën Jumpy e Peugeot Expert, i quali sono accompagnati dal gemello Toyota Proace.

Il ritorno di Peugeot sulla linea pick-up

Il brand Peugeot quindi ha deciso di tornare dopo lungo tempo sul modello di produzione pick-up. Si ricorda, però, che il più datato modello 504 era un pick-up sui generis, la cui base di costruzione era stata derivata dalla berlina medio-superiore del marchio del leone.

Invece spostandoci al veicolo annunciato attualmente dal Presidente di PSA Peugeot-Citroën, Carlos Tavares, si evidenzia come esso sarà in linea con le aspettative attuali del segmento.

Per adesso, tramite le poche fonti riportanti la notizia, il comunicato ufficiale si limita a indicarlo come un pick-up la cui portata raggiunge una tonnellata, senza specificare ulteriormente se ci saranno altre varianti per i marchi Citroën e Peugeot.